Curiosità

Investita tre volte dalla sua stessa auto

todayNovembre 7, 2022 42

Sfondo
share close

InvestitaUna donna di 45 anni è stata investita per ben tre volte dalla sua stessa auto giovedì 3 novembre a San Gallo, in Svizzera: ora è ricoverata in gravi condizioni dopo un incidente dalla dinamica davvero sorprendente. Secondo quanto riferito dai media locali, intorno alle 13 la donna è scesa dalla sua auto in una zona residenziale di San Gallo per prendere qualcosa dal bagagliaio.

Il veicolo, lasciato in leggera pendenza e con il motore acceso, ha iniziato a muoversi all’indietro da solo. La donna ha quindi tentato di fermare la sua auto, ma dopo pochi istanti ha perso l’equilibrio ed è caduta a terra, finendo per essere investita una la prima volta. Ma non è finita qui. La macchina, dopo una corsa di 40 metri, si è scontrata con un’altra auto parcheggiata a lato della strada e ha colpito, successivamente, una seconda volta la 45enne. In seguito l’auto si è schiantata contro un marciapiede che l’ha rimandata verso la donna, colpendo la malcapitata per la terza e ultima volta. Un vero e proprio incubo durato interminabili secondi, prima che la vettura terminasse la sua corsa impazzita scontrandosi contro una staccionata.

La donna si trova ora ricoverata in ospedale in gravi condizioni. Sebbene le stesse forze dell’ordine riferiscono di come diverse persone abbiano assistito all’incidente, la ricostruzione non convince ancora del tutto.

Scritto da: Vikonos

Rate it

Articolo precedente

Napoli City Music

Musica

Napoli Music City, dall’8 al 10 novembre Napoli capitale della musica

Napoli City Music: oltre 100 player internazionali della musica a Napoli, dai produttori di Beyoncé a quelli dei Rolling Stones. Da martedì a giovedì Napoli ospita il gotha della musica mondiale per un summit delle società di diritti musicali. L'incontro a porte chiuse all'hotel Oriente vedrà protagoniste 110 tra major e indipendenti, le principali associazioni di categoria e gli organismi di gestione collettiva con delegati da tutto il mondo, dall'Australia agli Usa. La […]

todayNovembre 7, 2022 41

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


Follow us

0%