Curiosità

Dalla Cina arriva “Mua”, l’app per scambiarsi baci a distanza

todayMarzo 29, 2023 224

Sfondo
share close

MUASi Presto potremo baciarci anche a distanza. Arriverà in Italia MUA, il dispositivo che simula i baci creato dalla startup cinese di proprietà di Zhao Jianbo. La macchina – il cui nome si ispira al tipico suono che si fa quando si manda un bacio – si compone di labbra finte in silicone che si collegano al cellulare e, attraverso uno scambio di dati, simulano il gesto d’amore.
Lanciato a fine gennaio 2023, MUA costa 290 yuan (circa 40 euro). Si compone di una macchinetta manda baci che ha, alle sue estremità, delle finte labbra in silicone. Il dispositivo si collega poi al cellulare, sul quale va scaricata un’applicazione che funge da sistema operativo di interscambio di dati.

A questo punto, le due persone devono iniziare una videochiamata. Attraverso la porta Usb del cellulare, i dati dei movimento del bacio di uno dei due innamorati passano alla macchinetta collegata dell’altro, che recepirà le azioni del dispositivo e farà muovere le finte labbra di conseguenza. Il dispositivo è anche in grado di riprodurre i suoni e si scalderà in base alla temperatura delle labbra dell’altra persona per rendere più autentica l’esperienza.

Il creatore di MUA, Zhao Jianbo, ha 31 anni e si è laureato con una tesi proprio sulla mancanza di intimità fisica durante le videochiamate. Le restrizioni imposte dalla Cina negli ultimi anni per contenere il Covid hanno portato il creatore a realizzare un prodotto del genere. Tuttavia, spiega che il covid è stato solo una delle ragioni che l’hanno spinto a creare MUA: “Voglio che il mio Paese sia la culla di un gadget del genere che, sono sicuro, diventerà popolare in tutto il mondo” ha spiegato.

Il prodotto è stato messo in commercio all’inizio del 2023 e gli affari si sono subito moltiplicati. La startup è pronta a sbarcare anche in Italia, come annunciato dallo stesso Jianbo in un’intervista a Repubblica. In quest’intervista ha anche spiegato che l’azienda sta testando altri prodotti per ridurre le distanze e scambiarsi gesti d’intimità da remoto, come una macchina che è in grado di simulare gli abbracci dei propri cari.

Scritto da: Vikonos

Rate it

Articolo precedente

Bruscolotti

Sport

Bruscolotti: “Scudetto matematico? Sogno di vincerlo in casa della Juve…”

L’ex capitano del Napoli, Giuseppe Bruscolotti, é intervenuto quest’oggi a Febbre a 90, su Vikonos Web Radio/Tv. Ecco le sue dichiarazioni: “Gianni Minà è stato un grande giornalista, un personaggio incredibile, sotto tutti i punti di vista,  una persona a modo, perbene. Diego era innamorato di lui, e tutti sanno che non avesse un buon rapporto con la stampa… A proposito di Maradona, la vittoria dello scudetto con la fascia […]

todayMarzo 28, 2023 43

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


Follow us

0%