Cucina

Cozze gratinate… che antipasto!

todayNovembre 13, 2021

Background
share close

Le cozze gratinate sono un delizioso antipasto di mare: si tratta di cozze con il guscio farcite con un appetitoso ripieno composto da pangrattato e formaggio grattugiato, il tutto aromatizzato con prezzemolo e scorza di limone che dona una gradevole nota agrumata. Il tocco segreto sarà l’aggiunta dell’acqua delle cozze stesse che renderà ancora più saporita la preparazione. Le cozze gratinate sono davvero semplici e veloci da preparare e rappresentano l’antipasto ideale per aprire una gustosa cenetta a base di pesce. 

blank

Cozze (con la loro acqua) 500 g

Pangrattato 100 g

Grana Padano DOP (da grattugiare) 1 cucchiaio

Aglio 1 spicchio

Scorza di limone 1

Prezzemolo (da tritare) 10 g

Olio extravergine d’oliva 30 g

Pepe nero q.b

Per realizzare le cozze gratinate per prima cosa occupatevi della loro pulizia: scartate le cozze aperte e conservate solo quelle chiuse. Dopo averle sciacquate sotto l’acqua corrente, eliminate il bisso, ovvero la barbetta che fuoriesce dalle valve, tirando verso l’esterno. Aprite la cozza delicatamente inserendo un coltellino nel punto in cui si dividono e percorrendo tutto il perimetro così che, aprendole, il frutto rimanga integro e attaccato al guscio. Proseguite con tutte allo stesso modo e conservate la loro acqua, filtrandola attraverso un colino: servirà per bagnare la panatura. Man mano che aprite le cozze adagiatele su una teglia rivestita con carta forno. Occupatevi della panatura: in una ciotola versate il pangrattato, il Grana Padano grattugiato, il prezzemolo fresco tritato, la scorza del limone, uno spicchio di aglio schiacciato e una spolverata di pepe nero.

Ora versate 30 g di olio di oliva e 150 g di acqua delle cozze filtrata. Mescolate per ottenere un composto omogeneo e umido. Con un cucchiaio farcite le cozze, conditele con un giro di olio di oliva e cuocetele in forno statico preriscaldato a 200° per 12 minuti nel ripiano alto e poi per altri 3 minuti alla massima potenza, in modalità grill. A cottura ultimata sfornate le vostre cozze gratinate e servitele subito.

CONSERVAZIONE

Consigliamo di consumare le cozze gratinate appena pronte.

Si sconsiglia la congelazione.

CONSIGLIO

Le cozze sono caratterizzate da un gusto molto sapido, pertanto non sarà necessario aggiungere il sale. Un altro modo di realizzare questo piatto è quello di far schiudere le cozze in padella con il coperchio fino a completa apertura di tutti i frutti e poi farcirle da cotte.

Written by: Vikonos

Rate it

Previous post

blank

Cucina

Oggi cuciniamo le… Cozze alla sorrentina

Grazie all'alto contenuto di acidi grassi omega-3, le cozze sono un formidabile alleato per contrastare i rischi cardiovascolari. Mangiare cozze tre volte a settimana può portare a significativi benefici per la salute, come un ridotto rischio di arresto cardiaco, grazie alle loro proprietà di acidi grassi omega-3 Le cozze proteggono la salute fornendo all'organismo importanti minerali. In particolare, il selenio può favorire il buon funzionamento del sistema immunitario e agisce […]

todayNovembre 13, 2021


Similar posts

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


0%