Sport

Marangon: “Napoli, Ngonge è un grande acquisto”

todayFebbraio 1, 2024 19

Sfondo
share close

MarangonL’ex difensore di Napoli e Verona, Luciano Marangon, è intervenuto a Febbre a 90, in onda su Vikonos Web Radio/Tv. Ecco le sue dichiarazioni:

“Il mese di febbraio è decisivo, al Napoli è rimasto solo il quarto posto, ci sono sei squadre a contenderselo. Devo dire che gli azzurri mi hanno deluso, un giocattolo perfetto è stato smontato, non mi aspettavo questi risultati così brutti. Spero che la squadra porti a casa il quarto posto, poi se arrivasse anche la possibilità di approdare in Champions con il quinto posto, sarebbe tanto di guadagnato. E’ iniziato un mini campionato, tra le pretendenti potrebbe anche inserirsi il Genoa.

Ngonge? Un giovane interessante, con molti margini di crescita, ragazzo serio e tranquillo, sono contento che il Napoli l’abbia preso, farà bene. Ngonge è molto eclettico e questo per un allenatore è importante, mi piace perché si adegua alle esigenze della squadra.

“Verona armata Brancaleone, con Osimhen azzurri da Champions”

Il Verona? Un’armata Brancaleone dal punto di vista societario, si è rientrato dai forti debiti, tecnicamente l’ho visto col Frosinone, i giocatori provano a dare tutto, anche per i gialloblù inizia un mini campionato per salvarsi.

Più facile che il Napoli vada in Champions o che il Verona si salvi? Non lo so, dipende molto anche come rientra Osimhen, di sicuro gli azzurri hanno molte chances di arrivare al quarto posto”.

Scritto da: Vikonos

Rate it

Articolo precedente

Scarlato

Sport

Scarlato: “Ostigard vale Perez. Napoli, Champions ancora possibile”

L'ex difensore del Napoli, Gennaro Scarlato, è intervenuto a Tempi Supplementari, in onda su Vikonos Web Radio/Tv. Ecco le sue dichiarazioni: "Se Nehuen Perez è saltato evidentemente una scelta della società. Peccato perché l'argentino è un giocatore molto interessante, forse la prestazione di Ostigard avrà influito molto, Mazzarri continuerà a giocare a tre e forse il norvegese l'ha convinto definitivamente. Tra l'altro lo scorso anno Ostigard ha giocato molto bene […]

todayGennaio 29, 2024 17

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


Follow us

0%