Sport

Giuffredi: “Mario Rui, Di Lorenzo e Politano restano a Napoli”

todayFebbraio 23, 2023 131

Sfondo
share close

Mario GiuffrediL’agente di Giovanni Di Lorenzo, Mario Rui e Politano, Mario Giuffredi, è intervenuto a Febbre a 90, su Vikonos Web Radio/Tv. Ecco le sue dichiarazioni:

Mario Rui all’inizio della sua avventura a Napoli ha avuto un percorso tormentato , ma avendo un grandissimo carattere ha tenuto botta, è venuto fuori dimostrando tutto il suo valore. Non so quanti giocatori l’avrebbero saputo fare.

D’altro canto,  un calciatore in questo Napoli non può giocare 50 partite, ma se ne fai 30 al massimo diventi un grande giocatore. Si gioca ogni tre giorni, normale si commettano errori, l’arrivo di Olivera ha alzato l’asticella anche per lui, che sta sempre sul pezzo. 

Eppure Di Lorenzo le gioca tutte, sembra un paradosso ma é così, non so dare spiegazioni. A volte Giovanni non mi sembra umano, ha una grande quiete mentale e la serenità del campione. Di Lorenzo è un grande capitano, un grande uomo, tutti lo seguono e gli vanno dietro, è molto cortese, gentile, anche nel confronto con gli altri.

Il gol di Francoforte è straordinario, peraltro realizzato di sinistro, ma lui ha tutto, dalle qualità morali a quelle tecniche.

Politano? Matteo ha fatto bene, si è convinto che Napoli fosse il posto giusto per poter fare ottime cose, la competizione con Lozano gli fa benissimo, entrambi sono giocatori sempre determinanti, devo dire che se vedo nel complesso il Napoli, mi rendo conto che la via giusta la sta percorrendo Spalletti.

Ciò che importa è il risultato finale, gioca Lozano, risolve Politano e viceversa. La gestione di Spalletti è ottimale, basti pensare ad Elmas, Simeone, Raspadori, spesso subentrati e comunque decisivi.

Da sette anni “frequento” il Napoli come agente di calciatori azzurri, devo dire che quest’anno qualcosa é cambiato: il gruppo è  differente, tutti sono sullo stesso piano, non ci sono prime donne o guastatori che fanno prevalere le loro idee rispetto a quelle della squadra, tutti mantengono un basso profilo, i calciatori sono equilibrati.

Insomma, lo spogliatoio è perfetto, senza invidie e gelosie, Spalletti è l’artefice di questo miracolo. Se me l’aspettavo? Non mi piace parlare con il senno del poi, ma se sentite Di Lorenzo potrà confermare che ad inizio stagione l’avevo previsto.

Mario Rui, Di Lorenzo e Politano resteranno in azzurro? La grande soddisfazione per loro sarà giocare con lo scudetto sul petto, resteranno sicuramente a Napoli, per un giocatore la gioia di giocare da Campione d’Italia anche in Europa é impareggiabile. 

Di Lorenzo a vita nel Napoli? Penso proprio di sì, soprattutto perché l’azzurro è il colore della sua vita: ha iniziato nell’azzurro dell’Empoli, la figlia si chiama Azzurra, ama l’azzurro del Napoli e la magli della Nazionale è dello stesso colore. La sua volontà è restare a vita e non ci saranno problemi.

Ora, però – chiude Giuffredi – godiamoci questi tre mesi lottando per vincere lo scudetto e la Champions, ai rinnovi pensiamo più avanti”.

Scritto da: Vikonos

Rate it

Articolo precedente

Febbre a 90

Sport

Stefan Schwoch e Gigi Pavarese a “Febbre a 90”

Stefan Schwoch e Gigi Pavarese sono intervenuti a Febbre a 90, su Vikonos Web Radio/Tv. Ecco le loro dichiarazioni: Schwoch: "Il Napoli ha vinto il campionato, la Champions sarebbe la ciliegina sulla torta" Schwoch: "Anche a Francoforte è stato un grande Napoli, che ormai non ci si sorprende più, è dall'inizio della stagione che lo stiamo dicendo e i risultati sono evidenti. Anguissa? Ha tutto, in mezzo al campo ha […]

todayFebbraio 22, 2023 101

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


Follow us

0%