Sport

Delio Rossi: “Napoli favorito per lo scudetto”

todayOttobre 6, 2022 24

Sfondo
share close

Delio Rossi“Vedo il Napoli favorito”. Delio Rossi é intervenuto a Febbre a 90, trasmissione condotta da Francesco Marciano su Vikonos Web Radio/Tv. Ecco le sue dichiarazioni:

”Sono molto dispiaciuto per la scomparsa di Giampiero Ventrone, in queste situazioni ogni parola non colma il cordoglio e la perdita per la propria famiglia, era un uomo di campo che tanto ha fatto per lo sport ed il calcio. 

Il Napoli? Pensavo ci mettesse più tempo a trovare la quadratura del cerchio, complimenti alla società che si è assunta un bel rischio, prendendo giocatori magari meno conosciuti ma di primissimo livello come Kvara e Kim, senza dimentcarci dell’apporto di calciatori come Anguissa e, soprattutto, senza tralasciare nemmeno i complimenti a Spalletti.

Luciano ha fa un grande lavoro sulla squadra e anche individuale: penso a Lobotka e Mario Rui, che non erano certo i giocatori che stiamo ammirando oggi, non è facile migliorare i singoli e Spalletti c’è riuscito, bravo.

La sfrontatezza può essere un’alleata del Napoli? Certo, tuttavia la leggerezza da sola non basta, gli azzurri hanno molte qualità, vedo che c’è brillantezza anche nella condizione atletica: il calcio è cambiato e se giochi uno contro uno e vinci i duelli hai più possibilità di vincere le partite.

La rosa, poi, è omogenea e con le cinque sostituzioni hai la possibilità di cambiare mezza squadra, se i cambi sono tutti di un certo livello alzi l’asticella, inevitabilmente.

“Se arriva bene alla sosta Mondiale, Spalletti può vincere il titolo. Atalanta mina vagante, le big hanno difetti”

La lotta scudetto? Il campionato è anomalo, a mio avviso saranno avvantaggiate le squadre che avranno meno giocatori convocati per i Mondiali, il Napoli potrebbe approfittarne. Se arriva bene alla sosta e lavora intensamente, può vincere il titolo.

Le altre? Ci sono certe squadre che dimostrano di avere difetti, penso all’inter, alla Juve, allo stesso Milan. Si gioca ogni tre giorni e ci si infortuna più spesso, con giocatori fondamentali magari può essere un problema. L’Atalanta è una mina vagante, Gasperini lavora bene, il Napoli ha più qualità di altre squadre”.

Scritto da: Vikonos

Rate it

Articolo precedente

blank

Sport

Krol: “Il Napoli ha dato lezione di calcio moderno. E pensare che manca Osimhen…”

L'ex difensore di Ajax e Napoli, Rudy Krol, è intervenuto a Febbre a 90, in onda su Vikonos Web Radio/Tv. Ecco le sue dichiarazioni: "Ieri ho visto un grande Napoli. La squadra ha dato una lezione di calcio moderno, di calcio totale. Spalletti ha fatto un grande lavoro con tutto il collettivo, complimenti davvero. Sinceramente non credevo potesse vincere in maniera così disarmante. Non me l'aspettavo, pensavo fosse che il Napoli […]

todayOttobre 5, 2022 33

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


Follow us

0%