Sport

Oliveira: “Napoli non ancora fuori dalla lotta scudetto”

todayDicembre 18, 2023 24

Sfondo
share close

Oliveira“Il Napoli può rientrare nella lotta scudetto”. L’ex attaccante di Cagliari e Fiorentina, Luis Oliveira, è intervenuto a Febbre a 90, in onda su Vikonos Web Radio/Tv. Ecco le sue dichiarazioni:

Al Napoli mancavano i gol di Osimhen e Kvara, mi dispiace per il Cagliari, la mia ex squadra, ma questo è il calcio. Lo scorso anno i due attaccanti hanno trascinato gli azzurri allo scudetto con un rendimento straordinario, ad inizio stagione invece hanno patito più del dovuto il cambio di allenatore, evidentemente con Garcia le cose non sono andate per il verso giusto.

Del resto, quando una società cambia allenatore può succedere, Garcia mancava da tanto tempo nel calcio italiano e conosceva poco l’ambiente di Napoli. Con lui la squadra ha avuto tante difficoltà, ora con Mazzarri sta piano piano tornando alla ribalta. Si vede che il nuovo tecnico ha toccato le corde giuste.

“I gol di Osi e Kvara aiuteranno gli azzurri. Il Botafogo aveva 14 punti di vantaggio e ha perso il titolo…”

Sulla carta il calendario ora può aiutare il Napoli, è chiaro che devi dimostrare sul campo di essere la squadra Campione d’Italia, secondo me lo scudetto non è ancora perso: in Brasile il Botafogo aveva 14 punti di vantaggio sulla seconda e poi ha perso il campionato, certo il distacco dall’Inter è enorme ma secondo me può ancora rientrare.

La Fiorentina? I viola stanno facendo un’ottima stagione, giocano bene, lotteranno fino in fondo per un posto in Europa”.

Scritto da: Vikonos

Rate it

Articolo precedente

D'Agostino

Sport

D’Agostino: “Il Napoli ora è costretto a sbancare Torino”

"Ora il Napoli è costretto a sbancare Torino". Gaetano D'Agostino è intervenuto a Febbre a 90, in onda su Vikonos Web Radio/Tv. Ecco le sue dichiarazioni: "La sconfitta con l'Inter è stata una brutta batosta ma il Napoli nei primi 60' ha giocato alla grande, al di là degli errori arbitrali che hanno inciso, avevo la sensazione che gli azzurri stessero dando tutto e l'Inter invece interpretasse la gara con […]

todayDicembre 6, 2023 37

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


Follow us

0%