Sport

Graziani: “Il Napoli non può più sbagliare. Mou? Pensasse a vincere”

todayMarzo 18, 2022 2

Background
share close

Graziani il Napoli non può più sbagliare“Il Napoli non può più sbagliare”.

Ciccio Graziani è intervenuto quest’oggi a “Febbre a 90”, in onda su Vikonos Web Radio/Tv. Ecco le sue dichiarazioni:

Il Napoli si è rimesso in corsa, Verona era un crocevia importante, bisognava vincere e non era facile, se non l’avesse fatto ora staremmo certamente a parlare d’altro, per cui sarà in corsa per lo scudetto fino alla fine.

Anguissa? E’ mancato molto, ma devo dire che in emergenza il Napoli ha fatto cose straordinarie anche con Lobotka, la vittoria di Verona l’ha messo al secondo posto, l’unica cosa è che ora il Napoli non può più sbagliare, anche se la classifica secondo me cambierà ancora, sarà una girandola di emozioni. 

Il rigore su Belotti in Torino-Inter? Sarebbe bello che ci avessero spiegato cosa Massa ha visto, altrimenti la gente ha diritto di pensare a male. Massa sarà bravissimo ma alla sala Var non deve più andare. Il challenge? Sarebbe logico, una volta per tempo, non sarebbe sbagliato.

La Roma? Alti e bassi, ha una classifica ancora accettabile, ma le prestazioni non sono confortanti per niente, non ci siamo proprio. Sembra quasi che ci siano 11 uomini che giocano ognuno per conto suo, le provocazioni di Mou poi lasciano il tempo che trovano. Non capisco come faccia a dire certe cose, pensasse ad allenare e a vincere”.

Written by: Vikonos

Rate it

Previous post

Gnocchi di ricotta con funghi

Cucina

Gnocchi di ricotta con i funghi

Ecco la ricetta per preparare gli gnocchi di ricotta con i funghi! INGREDIENTI Per gli gnocchi 450 g ricotta 1uovo 100 g parmigiano sale fino 300 g farina Per condire 400 gr. di Funghi 1/2 bicchiere di Vino bianco 1 spicchio d’Aglio 3 cucchiai di Olio Extravergine d’oliva 1 mazzetto di Prezzemolo fresco 80 gr. di Parmigiano grattugiato Sale q.b Pepe q.b PREPARAZIONE Versate la ricotta in una ciotola e […]

todayMarzo 17, 2022 1

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


0%