Musica

“Eddie”, i Red Hot Chili Peppers ricordano Van Halen

todaySettembre 27, 2022 50

Sfondo
share close

Red Hot Chili PeppersI Red Hot Chili Peppers ricordano Van Halen: ecco ‘Eddie’, la canzone con cui la band californiana onorano la memoria del grande chitarrista scomparso nel 2020. “Non ricordiamolo perché è morto, ma perché ha vissuto il suo sogno più sfrenato”. I Red Hot Chili Peppers hanno pubblicato una canzone dedicata a Eddie Van Halen. Si intitola Eddie ed è la seconda ad essere estratta dall’album Return of the Dream Canteen che uscirà il 14 ottobre, poco più di sei mesi dopo l’altro album del 2022, Unlimited Love.

Il pezzo è ambientato sul Sunset Strip, è scritto dal punto di vista del giovane Eddie Van Halen ed è pieno di riferimenti, alcuni criptici altri espliciti, alla sua vita, dalla nascita ad Amsterdam alla chitarra Flying V, passando per David Lee Roth e la canzone dei Van Halen Hot for Teacher.

“Succede che non ci si renda conto dell’influenza che un artista ha su di noi fino a quando non muore”, scrive Anthony Kiedis in un comunicato stampa. “Eddie Van Halen era un tipo unico. Il giorno dopo la sua morte Flea è arrivato alle prove con una linea di basso emozionante. John, Chad ed io abbiamo iniziato a suonare e ben presto, in modo sentito e senza alcuno sforzo, è nato un pezzo in suo onore. In fondo ci ha fatto stare bene sentirci tristi perché tenevamo a quest’uomo che tanto ci ha dato”.

La canzone, scrive ancora Kiedis, “parla dei suoi primi giorni sul Sunset Strip e dell’affresco rock’n’roll che i Van Halen hanno dipinto nelle nostre teste. In definitiva, la canzone chiede di non ricordare Eddie perché è morto, ma perché ha vissuto il suo sogno più sfrenato”.

Scritto da: Vikonos

Rate it

Articolo precedente

Banchetto

Curiosità

Piantata dal fidanzato prima del “sì”, non rinuncia al banchetto nuziale

Aveva speso più di 13mila euro per il banchetto nuziale, perciò ha deciso che per nulla al mondo vi avrebbe rinunciato. Anche a costo di andarci da sola, perché il futuro marito aveva deciso di “piantarla in asso” a poche ore dal fatidico “sì”. È successo alla giovane sposa Kayley Stead, 27 anni, originaria di Portmead, Galles, che la mattina del suo matrimonio ha scoperto che il suo storico fidanzato […]

todaySettembre 27, 2022 7

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


Follow us

0%