Sport

Di Gennaro: “Napoli, 9 punti prima dell’Inter!”

todayGennaio 14, 2022 2

Background
share close

Di GennaroL’ex centrocampista della Nazionale, Antonio Di Gennaro, è intervenuto quest’oggi a Febbre a 90, in onda su Vikonos Web Radio/Tv. Ecco le sue dichiarazioni:

“Ieri il Napoli ha recuperato una gara difficile al 90′, poi è franato su una situazione di un centrocampo non al massimo. Le espulsioni hanno fatto il loro, la Fiorentina ha comunque meritato il passaggio del turno. Non penso che psicologicamente i 5 gol peseranno, certo andando avanti tra infortuni e Coppa d’Africa la situazione è diventata complicata.

Lo scudetto? L’Inter che abbiamo visto anche contro la Juventus mi sembra la squadra che ha più continuità, il Napoli sembrava potesse vincere, soprattutto visto l’inizio di campionato così scoppiettante. Ma quando ti mancano poi quei 5, 6 giocatori, tutti insieme, per così tanto tempo, è ovvio che paghi dazio. Penso a Koulibaly, Anguissa, Osimhen. E poi anche ad Inzigne, Zielinski, Fabian che è appena rientrato.

Questo è un organico di livello, non so se il Napoli può rientrare nel giro scudetto. Di sicuro con Bologna, Salernitana e Venezia deve fare 9 punti, prima di affrontare l’Inter nello scontro diretto. Tre vittorie sono necessarie, hai già perso con Empoli e Spezia, per lo scudetto devi avere continuità, con le piccole e negli scontri diretti”.

Written by: Vikonos

Rate it

Previous post

Straccetti rucola e pomodorini

Cucina

Straccetti rucola e pomodorini

Ecco la ricetta per preparare gli straccetti rucola e pomodorini! 400 gr manzo tagliato sottile 1 spicchio di aglio 1/2 bicchiere vino bianco 1 mazzo rucola q.b. aceto balsamico q.b. sale q.b. pepe 200 gr pomodorini PREPARAZIONE Per realizzare questa ricetta mettete uno spicchio d'aglio e soffriggetelo in una larga padella con 4-5 cucchiai di olio. Fatelo imbiondire e poi unite la carne tagliata a straccetti. Fatela rosolare a fuoco vivo, girandola velocemente. Bagnatela con […]

todayGennaio 13, 2022

Post comments (0)

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


0%