Sport

Cagni: “Fiducia nel Napoli, favorito anche senza Kim”

todayAgosto 3, 2023 39

Sfondo
share close

Cagni“Ho grande fiducia nel Napoli, è ancora favorito”. Gigi Cagni è intervenuto a Febbre a 90, in onda su Vikonos Web Radio/Tv. Ecco le sue dichiarazioni:

Ho fiducia nel Napoli, se l’è guadagnata sul campo. Se non hanno preso ancora il sostituto di Kim staranno valutando al meglio il difensore da acquistare, dovrà essere di grandissima qualità perché va bene fare tanti gol – ed il Napoli ha uno dei migliori attaccanti al mondo come Osimhen – ma vinci anche se prendi pochi gol.

Lo scorso anno il Napoli ha preso Kim sostituendo un fenomeno come Koulibaly, che come tutti i difensori prestanti, avendo qualità e fisicità enormi, ogni tanto “si distrae”. I grandi giocatori come lui hanno un unico difetto, non mantengono la concentrazione per tutti i 90′, l’ho constatato nel corso della mia carriera: Kim, in questo, è stato perfetto ed il Napoli ne ha tratto benefici. Ecco perché ora per sostituirlo il club ci sta pensando moltissimo.

Metto il Napoli, comunque, sempre davanti a tutti, anche se i bookmakers danno l’Inter favorita. Penso che gli azzurri saranno la squadra da battere, leggo che Garcia verticalizza di più ma avendo visto il Napoli lo scorso credo che, da uomo intelligente e tecnico preparatissimo, non cambierà quasi nulla.

Le altre? Inter e Milan hanno il vantaggio che hanno lo stesso tecnico, ma i rossoneri hanno cambiato tanto, vedremo se in meglio o no. Non credo che il Milan si giocherà lo scudetto, all’Inter Inzaghi credo sia “costretto” a puntare al tricolore, ma se la gioca non proprio facilmente con gli azzurri.

La Juve? Ha il vantaggio di non giocare le coppe, ha preso dei giovani e vedremo, è un punto interrogativo. Lukaku? Un giocatore che dimostra in campo e fuori di non avere attaccamento a squadra e compagni non lo prenderei mai, per quanto sia un grande campione. Poi se Vlahovic magari non ha la personalità per essere da Juve no lo sappiamo”.

Scritto da: Vikonos

Rate it

Articolo precedente

Lizzo

Musica

Molestie sessuali, Lizzo nella bufera

Lizzo nella bufera: ex ballerine denunciano molestie sessuali e ambiente di lavoro ostile Tre delle ex ballerine di Lizzo hanno intentato una causa contro la cantante, accusandola di molestie sessuali e di aver creato un ambiente di lavoro ostile in seguito ad alcuni episodi presumibilmente avvenuti a partire dal 2021 e fino al 2023. Le accuse seguono la partecipazione delle querelanti a un reality televisivo che aveva dato loro l’opportunità […]

todayAgosto 3, 2023 23

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


Follow us

0%