Sport

Amoruso: “De Laurentiis faccia un bagno d’umiltà”

todayAprile 10, 2024 17

Sfondo
share close

Amoruso“De Laurentiis faccia un bagno d’umiltà”. L’ex attaccante di Napoli e Juventus, Nicola Amoruso, è intervenuto a Tempi Supplementari, su Vikonos Web Radio/Tv. Ecco le sue dichiarazioni:

“Il Napoli ha perso tante occasioni, mancano sette gare alla fine del campionato e la squadra dovrà correre e chiudere al meglio la stagione, per ricostruire una mentalità che aveva smarrita. La prestazione con il Monza ha dato un sengale di potenzialità inespresse, che questa sia una lezione per tutti.

La rincorsa Champions? Nel calcio siamo abituati a vedere tutto, il Napoli pensi a se stesso e arrivi al massimo, poi se c’è qualcuno che crolla tanto meglio per gli azzurri, anche se devo dire che Bologna e Roma mi sembrano avvantaggiate.

“Dopo lo scudetto ha fatto il padre-padrone, quest’annata gli serva da lezione”

Manna nuovo ds? Sicuramente lui diventerà un brvisismo direttore sportivo e deve fare tanta esperienza ancora, non so se la scelta sia positiva per il Napoli, il presidente De Laurentiis dovrà fare tutto al nuovo direttore, che però non ha grande esperienza. Con Manna potrebbe arrivare con Conte? Non lo so, Antonio pretende molto dalla società in cui va ad allenare, e non so se le due filosofie, la sua e quella del presidente azzurro possano convergere, Antonio ama certamente vivere piazze calde ma non so se alla fine ci saranno le condizioni perché il matrimonio si faccia, certamente Conte per Napoli sarebbe l’ideale, di sicuro ci vorrà un tecnico dalle idee chiare e che ricompatti l’ambiente.

“Manna sarà un grande ds, ma gli manca l’esperienza. Conte sarebbe ideale per ricompattare l’ambiente”

Il Napoli dovrà fare un bagno di umiltà: De Laurentiis fino allo scorso anno è stato un presidente poco criticabile perché non aveva sbagliato quasi una mossa, poi dopo aver vinto lo scudetto ha pensato di avere tutti i meriti ed aver trovato la formula giusta per vincere. La verità è che ci vuole rispetto dei ruoli in ogni società, non esiste più il presidente che fa il padre-padrone e lui quest’anno l’ha voluto fare, si è occupato di ogni cosa, campagna acquisti, allenatori, tutto. Ecco, che quest’annata serva da lezione proprio a lui”.

Scritto da: Vikonos

Rate it

Articolo precedente

Ottaiano

News

Ottaiano: “Il gruppo Napoli non esiste più”

"Il Napoli non è più un gruppo". L'agente Fifa Antonio Ottaiano è intervenuto a Febbre a 90, su Vikonos Web Radio/Tv. Ecco le sue dichiarazioni: "L'assenza di Calzona nella settimana della gara con l'Atalanta è stata determinante perché non è stata preparata la partita e ciò denota che il Napoli è più un gruppo. al di là di tutto comunque il primo grande errore è stato scegliere Garcia, che è […]

todayAprile 6, 2024 13

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


Follow us

0%