Sport

Perinetti: “Il Napoli è maturo e pronto, se batte la Juve va in fuga”

todayGennaio 9, 2023 41

Sfondo
share close

Perinetti fuga“Se il Napoli batte la Juve va in fuga”. Il direttore sportivo del Brescia, Giorgio Perinetti, è intervenuto a Febbre a 90, in onda su Vikonos Web Radio/Tv. Ecco le sue dichiarazioni:

Il Napoli ha risposto con autorità alla prima sconfitta in campionato, fugando ogni dubbio, la squadra è preparata e pronta, ha continuità che non hanno le due milanesi, che con i due pareggi di ieri hanno dimostrato di avere qualche problemino. Gli azzurri sanno anche gestire la palla nei minuti finali, ribadendo la leadership meritatissima.

La Juve? I bianconeri pensano solo a vincere, al di là del gioco. Il Napoli coniuga invece le due cose, si gioca sempre per farlo e chiaramente se vince elimina la Juve dalla corsa scudetto e va in fuga, chiaro che però la partita è da vedere, il pronostico è incerto. Allegri è bravo a mascherare le ambizioni, anche perché sta recuperando i giocatori ma il Napoli mi sembra in salute. Oltretutto, se prima dell’Inter la cabala era sfavorevole agli azzurri, ora è sicuramente contraria ai piemontesi che hanno vinto otto gare di fila.

La vittoria sarebbe importantissima per il Napoli, anche perché il Milan è tornato a -7 e ieri ha buttato una vittoria in maniera imperdonabile.

La scomparsa di Mihajlovic e Vialli mi addolora: Sinisa lo cedetti alla Samp dalla Roma, da allenatore l’ho incrociato tante volte, era una persona affabile e di grande carattere. Di Luca ho ricordi della sua gioventù, ho fatto di tutto per portarlo alla Roma, ricordo un viaggio da Benevento con lui e Mancini verso il ritiro dell’Under 21, si vedeva sarebbe diventato un campione in tutto.

Scritto da: Vikonos

Rate it

Articolo precedente

Pronto chi Pampa

Sport

Sosa: “Al Napoli la stanno un po’ tirando. Con l’Inter la chiave a centrocampo”

L'ex attaccante del Napoli, Roberto Carlos Sosa, è intervenuto a Febbre a 90, in onda su Vikonos Web Radio/Tv. Ecco le sue dichiarazioni: "'Con la scomparsa di Pelè è venuto a mancare un altro pezzo della storia del calcio, lui è stato uno di quei giocatori che ti hanno fatto alzare dal divano, non l'ho visto dal vivo ma mio padre mi ha sempre raccontato le sue gesta. Non mi […]

todayDicembre 30, 2022 32

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


Follow us

0%