News

Filardi: “Manna-Conte, l’accoppiata giusta per un grande Napoli”

todayAprile 3, 2024 8

Sfondo
share close

Filardi MannaManna e Conte formerebbero l’accopiata ideale”. L’ex difensore del Napoli, Massimo Filardi, è intervenuto a Febbre a 90, su Vikonos Web Radio/Tv. Ecco le sue dichiarazioni:

“Con l’Atalanta si è toccato veramente il fondo. Eppure pensavo che dopo Torino-Napoli non fosse possibile fare peggio. Ora bisogna fare molte valutazioni sul futuro, dare poi un giudizio sui ragazzi acquistati a gennaio è difficile, a parte Traorè non abbiamo visto mai nessuno.

Manna nuovo ds? Questa, per il Napoli, è la situazione che vivemmo con Cavani: grazie alla clausola di 63 milioni e la cessione del Matador, Benitez costruì il miglior Napoli dell’era De Laurentiis, che per anni ha costituito l’ossatura di una squadra fortissima.

“Con la cessione di Osimhen si potrebbe ripetere ciò che fecero Bigon e Benitez”

Ricordo che all’epoca c’era Bigon, che con Rafa costituì un binomio vincente. Ecco, se metti Manna con un allenatore esperto come Antonio Conte si ripeterebbe quel momento storico, anche perché la cessione di Osimhen frutterà almeno 130 milioni da spendere, bene, sul mercato per potenziare il nuovo Napoli.

Pertanto l’ideale sarebbe un direttore giovane, peraltro bravissimo nel creare il settore giovanile, non dimentichiamo infatti quanto di buono Manna ha fatto alla Next-Gen della Juventus, affiancato da un tecnico esperto che sappia costruire una grande squadra.

Con i soldi della clausola di Osimhen si può fare bene, anche perché il tecnico esperto ha contatti ed idee che uno giovane difficilmente può eguagliare.

Italiano? Mi piace molto, ha coraggio ed idee, arriva sempre in fondo anche nelle coppe. Però avendo tanti soldi da investire, come li sfrutterebbe? Quali contatti ha? A quel punto, oltre a Manna, il Napoli dovrebbe dotarsi di un general manager affermato”.

Scritto da: Vikonos

Rate it

Articolo precedente

Gigi De Canio

Sport

De Canio: “Napoli, senza programmazione non si va lontano”

“Senza programmazione non si va lontano”. Gigi De Canio è intervenuto a Febbre a 90, in onda su Vikonos Web Radio/Tv. “Questa è per il Napoli un'annata nata così e va avanti in questo modo, Ci sono delle condizioni che attanagliano i calciatori, anche l'ansia di dover inseguire dopo essere stati i primi in un certo modo. Il primo gol subito è un discorso di attenzioni, motivazioni, che non vuol […]

todayAprile 2, 2024 11

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


Follow us

0%