play_arrow

Pronto, chi Pampa? Puntata del 29 ottobre 2022

micVikonostodayOttobre 29, 2022 3

Sfondo
share close
  • cover play_arrow

    Pronto, chi Pampa? Puntata del 29 ottobre 2022 Vikonos


Pronto chi PampaPronto, chi Pampa? Un’esclusiva di Vikonos Radio! Roberto Carlos “El Pampa” Sosa ogni sabato in diretta negli studi di Vikonos!

Ascolta la puntata!

Pronto, chi Pampa? Ogni sabato dalle 11 alle 12

“Diego manca a tutti, ma la sua magia non passerà mai”

Il 30 ottobre sarebbe stato il compleanno di Maradona? In realtà domani è il compleanno di Diego, lui è ovunque, è come un familiare, è in giro per i campi di calcio di tutto il mondo, percepiamo la sua presenza dappertutto. Se penso poi che il Boca ha vinto il campionato in quel modo… Diego manca a tutti noi, quando era al Gimnasia è stato meraviglioso abbracciarlo, così come è stato magico incontrarlo nello spogliatoio del Napoli”.

Napoli-Sassuolo? Dionisi dice che se la giocheranno senza snaturarsi, però a volte è anche un pregio far giocare male gli avversari, vedi la Roma che per poco non portava a casa un punto non tirando mai in porta. Poi per fortuna il bel gioco e le idee hanno ristabilito i valori in campo: giocare seguendo la propria identità alla lunga ha sempre la meglio. Detto questo, i neroverdi faranno la loro partita, hanno perso Raspadori ma c’è Pinamonti, occhio a Frattesi e a Traorè sulla fascia, poi Consigli a Napoli ha sempre fatto il fenomeno. In questo momento però se il Napoli gioca come sta facendo, non avrà problemi a vincere.

“Sassuolo buona squadra, oggi azzurri con il tridente classico”

Non ho dubbi sul tridente d’attacco, oggi prevedo i “titolarissimi”, quindi Kvara e Osimhen, con Lozano a destra. Vero è che martedì a Liverpool vorrebbero giocare tutti e sabati prossimo a Bergamo sarà molto difficile, ma la gara del momento è sempre la più importante. L’unico dubbio che ho è in mezzo al campo: potrebbe anche giocare Gaetano al posto di Ndombele e dello stesso Anguissa, che non rischierei nemmeno oggi. Gianluca potrebbe occupare tutte e tre le posizioni del centrocampo, l’ideale per lui forse sarebbe quella di Zielinski.

In difesa, invece, credo giochino i soliti 4, in attesa del rientro di Rrahmani, con il solito ballottaggio a sinistra. Mario Rui ed Olivera stanno facendo un campionato straordinario, ad oggi non sappiamo chi è il titolare”.

Rate it

Follow us

0%